AVELLINO, 3-0 ALLA NOCERINA NEL GIORNO DI DI GAUDIO

AVELLINO, 3-0 ALLA NOCERINA NEL GIORNO DI DI GAUDIO

1 Settembre 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Nel giorno dell’arrivo di Antonio Di Gaudio ad Avellino e della sua presentazione l’Avellino sfida la Nocerina in amichevole. Mister Braglia schiera chi non ha giocato contro il Campobasso o chi ha giocato poco, vedi Bove, nel primo tempo contro i molosssi. Assente Scognamiglio, che ha continuato a lavorare a parte, assente anche Plescia per problemi gastrointestinali. La Nocerina di Cavallaro ha invece dalla sua l’esperienza di Agostino Garofalo e la freschezza degli ex Avellino Rizzo e Menichino. Una prima frazione di gara quasi senza emozioni, con i lupi che non giocano su ritmi altissimi. Soltanto un colpo di testa di Messina scalda i guanti di Altumi, ma nulla di più. Maniero esce anzitempo per una botta alla tibia, nulla di grave, ma meglio non rischiare di questi tempi.

Nel secondo tempo è un altro Avellino, più pimpanti, su giocate più veloci. All’11’ è Messina, schierato da esterno nel tridente, ad aprire le danze su un colpo di testa preciso a raccogliere il cross di Aloi, capitano biancoverde. Poi la girandola di sostituzioni. Cambia completamente volto la formazione irpina e al 27’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Silvestri ad insaccare all’incrocio dei pali. Il 2-0 però non basta all’Avellino che al 40’ cala il tris con uno splendido gol di Carriero, che da fuori area fa partire un destro velenosissimo. Finisce così tra gli applausi dei tifosi presenti l’amichevole contro la Nocerina, un buon bigliettino da visita per il derby di sabato sera contro la Juve Stabia.