Home / News / AVELLA. CARABINIERI DENUNCIANO 34ENNE PER RICETTAZIONE DI CICLOMOTORE RUBATO A MANTOVA TRENT’ANNI FA

AVELLA. CARABINIERI DENUNCIANO 34ENNE PER RICETTAZIONE DI CICLOMOTORE RUBATO A MANTOVA TRENT’ANNI FA

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito di mirati servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a prevenire e reprimere reati predatori, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un giovane ritenuto responsabile di ricettazione.Nello specifico, in Avella, i militari della locale Stazione, durante un controllo alla circolazione stradale imponevano l’“alt” ad un 34enne di origine pakistana, che era alla guida di un ciclomotore. I successivi accertamenti permettevano ai Carabinieri di stabilire che il citato veicolo era oggetto di furto avvenuto nel 1987 in provincia di Mantova. L’uomo, che non era in grado di indicare la provenienza del mezzo, è stato dunque denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Circa La redazione

La redazione

Vedi Anche

CARCERE, FATTORELLO (SAPPE): “AD AVELLINO TREND NAZIONALE, NOI ABBIAMO SEMPRE DENUNCIATO”

Sul futuro oltre le sbarre abbiamo ascoltato Emilio Fattorello, segretario regionale del Sappe  

STALLO CANDIDATURE, TRATTATIVE SUI COLLEGI ANCORA IN CORSO

Regna ancora incertezza nella definizione del puzzle tra uninominale e listini  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *