AUTISMO. PER L’INPS LO STESSO RAGAZZO È INVALIDO AL CENTO PER CENTO PER L’ACCOMPAGNAMENTO MA SOLO AL 64 PER LA PENSIONE

AUTISMO. PER L’INPS LO STESSO RAGAZZO È INVALIDO AL CENTO PER CENTO PER L’ACCOMPAGNAMENTO MA SOLO AL 64 PER LA PENSIONE

19 Gennaio 2019 0 Di admin

Il calvario nella burocrazia per le famiglie con un figlio autistico: Gabriel, 16 anni di Ariano, per l’accompagnamento viene riconosciuto invalido al 100 per cento, ai fini pensionistici no. E meno male che in entrambi i casi è l’Inps a valutare.

Guarda il servizio: