Home / Attualità / ATTENTATI AL SINDACO DI MONTORO BIANCHINO. INDIVIDUATO E ARRESTATO L’AUTORE: NESSUN CLAN E’ UN CANE SCIOLTO

ATTENTATI AL SINDACO DI MONTORO BIANCHINO. INDIVIDUATO E ARRESTATO L’AUTORE: NESSUN CLAN E’ UN CANE SCIOLTO

E’ di questi minuti la notizia secondo la quale sarebbe stato individuato l’autore degli attentati contro il Sindaco di Montoro Mario Bianchino, a quanto pare da parte dei Carabinieri. L’uomo aveva dapprima dato alle fiamme la villetta in campagna del primo cittadino, a distanza di un mese l’automobile parcheggiata davanti casa. Dal primo momento tutti avevano pensato al malaffare dei clan e di poteri forti anche legati agli scarichi illeciti. Ricordiamo la visita dell’anticamorra e della marcia dei mille a difesa di Mario Bianchino. Per fortuna apprendiamo che si tratta di un cane sciolto che nulla ha a che vedere con gruppi criminali organizzati. Resta, comunque, la gravità dei fatti. L’uomo sarebbe stato arrestato e si troverebbe recluso nel Carcere di Bellizzi Irpino.

IN AGGIORNAMENTO

Circa La redazione

La redazione

Vedi Anche

TEATRO. COMITATO, SENZA SOLDI E CARTELLONE, PRONTO ALLE DIMISSIONI

  Ultimatum del comitato di gestione all’amministrazione Foti. Senza delibere di bilancio e affidamento al ...

CONGRESSO PROVINCIALE PD, MAL DI PANCIA DIFFUSI E TESSERAMENTO A RILENTO

  Equilibri labili in vista del congresso provinciale. Le alleanze possibili e i malumori pronti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *