ASL E OSPEDALI, OK A MOZIONE PER PER ASSUNZIONI DA GRADUATORIE ATTIVE

ASL E OSPEDALI, OK A MOZIONE PER PER ASSUNZIONI DA GRADUATORIE ATTIVE

7 Ottobre 2019 0 Di La redazione

Il Consiglio regionale della Campania ha approvato un mozione che impegna il presidente della Giunta regionale a sollecitare i direttori generali delle Asl e delle aziende ospedaliere ad attingere alle graduatorie ancora aperte per l’assunzione di personale sanitario, amministrativo e tecnico da destinare alle stesse Asl o agli stessi ospedali. Il testo della mozione approvata è diverso rispetto a quello presentato in aula. Infatti nella prima stesura si prevedeva di dover attingere dalle graduatorie attivi solo per l’assunzione di fisioterapisti. Il Consiglio regionale ha auspicato che per il futuro di possa arrivare a concorsi unici regionali per il comparto della sanità.

“Oggi l’aula del Consiglio regionale della ha approvato all’unanimità la mozione che ho presentato con il collega Daniele sulla necessità di scorrere le graduatorie dei concorsi pubblici effettuati. In tal modo in Campania tuteliamo il lavoro e coloro che hanno partecipato ai concorsi pubblici risultando idonei: tutto ciò senza ricorrere ad altri concorsi doppione che rischierebbero di aumentare i costi a carico del bilancio pubblico” ha spiegato il consigliere regionale Alfonso Longobardi.

“Il principio sancito con questa mozione è importantissimo perché tutela tutti coloro che partecipando ad un concorso pubblico sono inseriti in graduatoria che può essere utilizzata anche da altre aziende sanitarie o ospedaliere. Scorrere le graduatoria offre certezze lavorative, permette di soddisfare il fabbisogno professionale delle Asl e delle Aziende ospedaliere, ottimizza l’uso delle risorse pubbliche” ha concluso Longobardi.