ASI. IL BILANCIO PASSA ALL’UNANIMITA’, RIENTRA AVELLINO

ASI. IL BILANCIO PASSA ALL’UNANIMITA’, RIENTRA AVELLINO

31 Gennaio 2020 0 Di La redazione

Questa mattina l’assemblea dei sindaci dell’Asi ha approvato all’unanimità dei presenti il piano economico firmando il pareggio dopo l’abbattimento della massa debitoria. «Stiamo risanando una situazione difficile ereditata, non abbiamo risolto tutti i problemi ma buona parte sì – spiega il Presidente del consorzio, Vincenzo Sirignano che aggiunge – la non tempestività dei pagamenti da parte delle aziende crea ancora qualche difficoltà di cassa». In assemblea è passato anche il rientro del Comune capoluogo nell’Asi. Un volontà manifestata già dalla giunta Festa e che prossimamente sarà ratificata dal Consiglio comunale del capoluogo. Ardua la sfida dei prossimi mesi: a partire dal rilancio o la riconversione dell’area di Pianodardine; molti i capannoni vuoti da riempire e non solo nell’hinterland avellinese, le strategie passeranno dalla revisione del Piano regolatore delle aree industriali; attesa inoltre è l’attuazione dei protocolli con Regione e Stato per l’avvio concreto delle zone economiche speciali, il rilancio con esse delle aree Pip e non ultime la bonifica e l’infrastrutturazione del territorio.