CORRUZIONE. ARRESTI DOMICILIARI PER UN DIRIGENTE DELL’ISPETTORATO DEL LAVORO

CORRUZIONE. ARRESTI DOMICILIARI PER UN DIRIGENTE DELL’ISPETTORATO DEL LAVORO

9 Novembre 2018 0 Di La redazione

A finire nei guai un alto dirigente dell’ispettorato interregionale del lavoro di Napoli. La misura cautelare è stata disposta dal Tribunale di Avellino ed eseguita dai Carabinieri del nucleo investigativo del capoluogo irpino.

L’uomo è accusato di corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, in concorso con un imprenditore irpino.

I militari hanno anche eseguito, tra le province di Napoli, Avellino e Salerno, un decreto di sequestro preventivo di beni per milioni di euro ritenuti provento di estorsioni a danno di numerosi lavoratori.