Home / Cronaca Avellino / ARRESTATO DALLA MOBILE DI AVELLINO UN PREGIUDICATO DI NAPOLI PER SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

ARRESTATO DALLA MOBILE DI AVELLINO UN PREGIUDICATO DI NAPOLI PER SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

marijuana_polizia_squadra-mobile1

Arrestato questa mattina dal personale della Squadra Mobile di Avellino un cittadino 45enne della provincia di Napoli per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per essere coinvolto nell’attività di spaccio nella provincia avellinese.

L’operazione è connessa all’arresto per detenzione e spaccio di cocaina di un pregiudicato avellinese, fermato lo scorso 21 luglio a Ottaviano, in provincia di Napoli. In quell’occasione la Polizia, oltre a sequestrare oltre 150 grammi di cocaina, ha raccolto elementi di prova inconfutabili che attestano come l’imprenditore vesuviano fosse colui che ha venduto la sostanza stupefacente all’irpino prima dell’arresto.

Sottoposta alle dovute analisi, la cocaina sequestrata risulta essere allo stato puro e in grado di poter produrre circa mille dosi medie giornaliere.

Il tribunale di Nola – sezione Gip – ha emesso a carico dell’uomo, a conclusione dell’indagine, un’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari.

L’imprenditore è stato rintracciato a Nola, nella tarda mattinata odierna, nei pressi di uno dei tanti esercizi commerciali gestiti dalla sua famiglia.

L’uomo, oltre ad aver diversi precedenti penali per associazione a delinquere finalizzata alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti, risulta anche affiliato ad un efferato clan del nolano.

L’arresto di oggi rappresenta un passo avanti notevole nella lotta al traffico di stupefacenti sull’asse Ottaviano-Avellino, considerato tra i più importanti di approvvigionamento per la realtà avellinese.

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

MORRA DE SANCTIS,  ACQUISTANO UN BOBCAT MA L’ASSEGNO È CONTRAFFATTO: TRE PERSONE DENUNCIATE DAI CARABINIERI.

L’attività dell’Arma finalizzata alla prevenzione e repressione dell’odioso fenomeno delle truffe, continua in maniera incessante. ...

CRISI IDRICA, BONAVITACOLA A MONTELLA: “CI SONO I FONDI PER RISTRUTTURARE LE RETI”

Il Vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola a Montella a margine di un convegno sulla ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *