ARRESTATA DIPENDENTE POSTE A GROTTAMINARDA. ACCUSATA DI ESSERSI APPROPRIATA DEL DENARO DEI PENSIONATI

19 settembre 2017 0 Di Monica De Benedetto

Arrestata questa mattina dai carabinieri della Stazione di Grottaminarda una dipendente delle Poste del comune ufitano. Nei suoi confronti un’ordinanza di arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Benevento chiesta dal sostituto procuratore che ha coordinato le indagini. Secondo l’accusa la dipendente si sarebbe appropriata di somme di denaro nel corso di operazioni fatte da persone anziane su libretti postali o durante i pagamenti di bollettini. L’inchiesta, denominata “Easy Money”, è partita a maggio in seguito alla segnalazione dello stesso direttore dell’ufficio postale. A supporto delle indagini appostamenti e riprese video che hanno consentito di identificare le vittime che successivamente hanno sporto denuncia. Quasi tutti pensionati. L’arresto, effettuato nella tarda mattinata, ha destato scalpore soprattutto tra i numerosi utenti presenti a quell’ora presso l’ufficio postale che hanno visto arrivare tre auto dei carabinieri ed un’autoambulanza. Il Gip ha anche disposto il sequestro preventivo delle somme che l’impiegata avrebbe sottratto.