ARIANO. MOZIONE DI SFIDUCIA PER IL SINDACO FRANZA. MA ANCORA NESSUNA FIRMA

ARIANO. MOZIONE DI SFIDUCIA PER IL SINDACO FRANZA. MA ANCORA NESSUNA FIRMA

18 Dicembre 2019 0 Di Monica De Benedetto

Le opposizioni in seno al Consiglio Comunale di Ariano hanno avviato la raccolta delle firme per sfiduciare il Sindaco Enrico Franza. Chiedono una seduta urgente del Consiglio per affrontare la questione. Domani pomeriggio, giovedì 19 dicembre alle ore 17,00 Conferenza dei capigruppo. Dunque raccolto il “guanto di sfida” lanciato da Franza nel Consiglio di lunedì in cui disse “non mi dimetto, sfiduciatemi voi se ne avete la capacità”.

Ricordiamo che per proporre la mozione di sfiducia sono sufficienti 6 firme, per sfiduciare il sindaco e quindi azzerare l’Amministrazione ne servono 9.

“E’ il momento di fare chiarezza” si legge sul documento della Mozione di Sfiducia redatto dal Gruppo Fratelli d’Italia in cui si parla di “assenza qualsivoglia iniziativa politica e programmatica della Giunta comunale, causa principale della scarsa efficacia, se non proprio paralisi dell’azione amministrativa che ha generato sfiducia e disorientamento anche tra i nostri concittadini”.

Va precisato però che al momento non è stata apposta ancora alcuna firma e secondo voci di corridoi non ci sarebbero i numeri.