ARIANO, L’AMMINISTRAZIONE: “E’ NATALE OGNI VOLTA CHE CI SENTIAMO VICINI”

ARIANO, L’AMMINISTRAZIONE: “E’ NATALE OGNI VOLTA CHE CI SENTIAMO VICINI”

7 Dicembre 2020 0 Di La redazione

Pur nella consapevolezza del difficile periodo che la nostra comunità sta attraversando a causa dell’emergenza epidemiologica, l’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino vuole dare un segnale di fiducia e speranza per le festività natalizie accendendo le luminarie.

Le luci di Natale in quest’anno particolare assumono un significato del tutto nuovo, diventano simbolo di una città che resiste e vuole ripartire. Mai come quest’anno il senso di comunità può essere rappresentato dalle luminarie di Natale che con la loro luce ci faranno sentire più vicini nonostante le distanze alle quali ci siamo abituati.

Ben consapevoli della crisi economica che attraversiamo a seguito della pandemia abbiamo ritenuto opportuno contenere le spese che saranno completamente a carico del Comune di Ariano Irpino ma, in un anno fatto di tante di rinunce, non rinunciamo alle nostre tradizioni, alla speranza e fiducia nel futuro. Non rinunciamo alla magia del Natale!

Da oggi pomeriggio inizierà il montaggio delle luminarie. Nel Centro Storico sarà illuminata Piazza Plebiscito con un albero interamente di luci e l’ingresso della Villa Comunale, previsto un addobbo floreale lungo il corso di Via D’Afflitto oltre ai pini donati dalla Comunità Montana dell’Ufita. Vi saranno installazioni anche nelle due grandi periferie di Martiri e Cardito. L’Ospedale “Sant’Ottone Frangipane” è stato ed è ancora il simbolo dell’emergenza Covid. Medici,infermieri e operatori sanitari sono da mesi impegnati in prima linea a difesa della nostra salute, l’illuminazione natalizia con cui sarà addobbata la rotatoria nei pressi del nosocomio è il nostro modo di omaggiare e ringraziare tutto il personale.

La pandemia ha dispiegato effetti negativi sull’economia locale e sulle disponibilità finanziarie di intere categorie sociali che si trovano in difficoltà a far fronte al fabbisogno alimentare quotidiano, il decreto rilancio ha riconosciuto al Comune di Ariano fondi per circa 200 mila euro subito impiegati per il sostegno alle persone più deboli. Fino al 15 dicembre, ogni famiglia che ne avrà diritto potrà presentare domanda al seguente link https://www.comune.ariano-irpino.av.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_1068.html?fbclid=IwAR1wpwm8Q_c06n7ApcXuioYcJve87yxsh1wtNxaAL_2eUqKtVk9j_L9cqa4.

Ricordiamo inoltre che i Comuni possono destinare alle misure urgenti di solidarietà alimentare eventuali donazioni e a tal proposito è attivo il conto corrente di tesoreria dell’ente IBAN C/C bancario c/o Tesoriere comunale Banca di credito cooperativo di Flumeri, IBAN: IT 17 H085 5375 9200 9000 0351 064, dove è possibile fare donazioni utilizzando la causale versamento “solidarietà alimentare”.

In vista della riapertura delle attività commerciali e produttive sul nostro territorio, a seguito dell’ingresso della Campania nella zona arancione, intendiamo lanciare una campagna per i nostri operatori economici affinchè si riducano gli acquisti in rete, app e siti specializzati e si ritorni a sostenere la nostra economia e il nostro futuro.

E’ Natale ogni volta che ci sentiamo vicini. Ariano Comunità. Natale 2020.