ARIANO IRPINO, TRUFFA AGGRAVATA SUGLI ECOINCENTIVI. LAVORI DA 270MILA EURO MAI EFFETTUATI. DENUNCIATO

ARIANO IRPINO, TRUFFA AGGRAVATA SUGLI ECOINCENTIVI. LAVORI DA 270MILA EURO MAI EFFETTUATI. DENUNCIATO

28 Settembre 2018 0 Di Michela Attanasio

Infissi nuovi, coibentazione e pannelli solari . Tutte migliorie per la sua abitazione che gli avrebbero consentito anche un risparmio energetico con un occhio per la tutela ambientale. Lavori di riqualificazione energetica per un valore di 270 mila euro grazie alle agevolazioni statali. Tutto falso. I finanzieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno scoperto una truffa aggravata ai danni dello stato nell’ambito delle agevolazioni fiscali previste dalla legge 296/2006. Il contribuente irpino nei guai aveva dichiarato di aver eseguito i lavori invece mai effettuati. Ad insospettire sia le fiamme gialle che gli uffici tecnici comunali la cifra che subito appariva incongrua rispetto all’ubicazione ed alle dimensioni dell’immobile. Gli approfondimenti svolti in collaborazione con l’ufficio tecnico comunale ed i controlli incrociati svolti sulla documentazione amministrativa e fiscale hanno così consentito di scoprire la truffa.  Di fatto nessun infisso nuovo, nessuna coibentazione né pannelli solari. Il responsabile, denunciato alla Procura di Benevento per truffa aggravata ai danni dello Stato, aveva già percepito rimborsi pari a 90 mila euro pari a quasi il 55% della spesa sostenuta in maniera fittizia. Sospesa l’erogazione dei 60 mila euro , l’immobile è stato sequestrato