AREA PILOTA: DE MITA CHIAMA, NON TUTTI RISPONDONO

AREA PILOTA: DE MITA CHIAMA, NON TUTTI RISPONDONO

20 Settembre 2019 0 Di La redazione

Riunione dell’area Pilota a Nusco nel pomeriggio di oggi. Il presidente Ciriaco De Mita aveva convocato tutti i 25 sindaci, quelli presenti non arrivavano a quindici. De Mita ha esordito parlando subito del prossimo ed a questo punto abbastanza probabile finanziamento per le seggiovie del Laceno e poi ha subito parlato dell’azienda forestale chiedendo a tutti collaborazione e non commenti e polemiche sterili.
“Il finanziamento sulle seggiovie – ha detto De Mita – è ormai certo. Avevamo due strade, visti i ritardi, ribellarci o attendere con pazienza. Abbiamo scelto la seconda strada ed abbiamo fatto la scelta migliore. Le seggiovie sono importanti non soltanto per quella parte di territorio, ma perché intorno a quelle strutture si vanno a creare una serie di attività che fanno bene al territorio. Altra questione importante è l’azienda forestale che è determinante per tutti i territori ed io direi che possiamo dividerla in tre lotti. L’azienda forestale è un qualcosa che dobbiamo costruire noi usando la testa per dialogare e non dando giudizi solo per il gusto di farlo” Un vero e proprio appello ai sindaci quello di Ciriaco De Mita anche se nel suo intervento non sono mancati momenti delicati come quando riferendosi alla presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio ha detto: “La presidente della Regione – ha spiegato De Mita – non doveva pensare in che modo io dovevo trovare i fondi, ma muoversi per concretizzare l’arrivo dei soldi promessi da Palazzo Santa Lucia”.