ANCORA UN BRUTTO AVELLINO: MBAKOGU ACCIUFFA IL PAREGGIO. FINISCE 1-1

3 dicembre 2017 0 Di Pellegrino Marciano

L’Avellino pareggia in casa contro il Carpi per 1-1. Non basta il gol di Molina raggiunto da Mbakogu. Novellino conferma il 3-5-2 con Castaldo e Bidaoui in attacco. Turno di riposo per Ardemagni. Pioggia battente al Partenio-Lombardi.
Al 10′ il vantaggio dell’Avellino: la difesa ribatte un’iniziativa di Bidaoui e Molina dal limite col destro non sbaglia e fa 1-0. Poche le emozioni nel primo tempo con il Carpi che si affaccia dalle parti di Radu al 35′ con Verna che non arriva di un soffio su un cross pericoloso di Pasciuti.
Nella ripresa Calabro schiera subito N’Zola al posto di Malcore e Radu due minuti dopo rischia clamorosamente sul pressing degli attaccanti romagnoli ma se la cava coi piedi. Ci prova D’Angelo al 20′ con un’azione personale. Il tiro è però parato senza problemi da Colombi. Il Carpi però trova il pareggio al 33′ con Mbakogu che su assist di Pachonek anticipa con la punta del piede Radu in uscita non perfetta. Dopo un solo minuto gli ospiti rischiano di passare in vantaggio con N’Zola che di sinistro manda di poco fuori. Finisce cosi. Altra delusione per i tifosi irpini.