AMBIENTE, D’AMELIO: «CREARE COOPERATIVE FONDIARIE PER OCCUPAZIONE E SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO RURALE»

AMBIENTE, D’AMELIO: «CREARE COOPERATIVE FONDIARIE PER OCCUPAZIONE E SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO RURALE»

12 Settembre 2020 0 Di La redazione

La capolista Pd alle Regionali lancia la terza proposta da portare in Consiglio regionale

 “Presenterò una proposta di legge per la disciplina delle Cooperative fondiarie, uno strumento utile a creare occupazione e a salvaguardare il patrimonio agricolo e forestale da abbandono, incuria e dissesto idrogeologico”. Così dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio, capolista del Partito democratico in Irpinia per le Regionali 2020 e promotrice di tre proposte da realizzare nella prossima legislatura dedicate a giovani, donne e ambiente.

“Dopo internet gratuito per gli under 34 delle aree interne e i benefit per le aziende virtuose che praticano la parità di genere nei salari, ho ritenuto giusto individuare come ulteriore mia priorità nel prossimo Consiglio regionale il sostegno a un’adeguata mobilità fondiaria, che significa migliori opportunità di accesso alla terra per quanti sono interessati a intraprendere o a consolidare l’attività d’impresa in agricoltura”, continua D’Amelio.

“Inoltre, lo sviluppo delle cooperative fondiarie favorisce il recupero delle aree abbandonate e non utilizzate. In questo modo – conclude la capolista Pd – si contiene il degrado ambientale, soprattutto nelle aree interne e rurali dove, per ragioni storiche, la frammentazione fondiaria e la scarsa mobilità della terra costituiscono un ostacolo alla cura del territorio e alla prevenzione del dissesto idrogeologico”.