ALTO CALORE. FESTA: PIANO POZZOLI GRANDE BLUFF, SERVE MANAGER FUORI DA POLITICA

ALTO CALORE. FESTA: PIANO POZZOLI GRANDE BLUFF, SERVE MANAGER FUORI DA POLITICA

18 Novembre 2019 0 Di Vincenzo Di Micco

“Il piano prevede l’esubero di 130 persone e dirotta fondi per gli investimenti per pagare i dipendenti. Che piano è? Nessun comune è in condizione di ricapitalizzare. Si tratta di un bluff, per tornare a Gesesa. Abbiamo detto e diremo no”. Così il sindaco Festa nel corso del Consiglio comunale monotematico su Alto Calore richiesto dal gruppo Si Puó. “Va cambiato il modello Alto Calore – ha proseguito Festa – Se il malato lo prendo per i capelli, evito danni maggiori. Poche chances se la malattia si è diffusa. Nel rispetto di Ciarcia…che sta facendo anche un buon lavoro, ma Cassa Depositi e prestiti non si tirerà indietro solo dinanzi ad un piano serio, non leggero, a cui non credevano neppure quelli che l’hanno avanzato. A Cassa depositi e prestiti va presentato un piano serio senza strumentalizzazioni. Noi diciamo serve un manager che stia fuori dalla politica” . Festa ha concluso il suo intervento annunciando la volontà di dar vita ad un tavolo condiviso con Provincia e parlamentari per mettere a punto questa strategia.