ALTAVILLA IRPINA, PIRATA DELLA STRADA ARRESTATO DAI CARABINIERI

ALTAVILLA IRPINA, PIRATA DELLA STRADA ARRESTATO DAI CARABINIERI

5 Febbraio 2021 0 Di Leonardo D'Avenia

Lesioni personali stradali gravi”, “Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di stupefacenti e alcool” e “Fuga del conducente in caso di lesioni personali stradali”: sono queste le accuse di cui dovrà rispondere un 27enne di Altavilla Irpina, tratto in arresto dai Carabinieri della locale Stazione.

L’incidente si è verificato ieri sera ad Altavilla Irpina, nel centralissimo Viale San Francesco.

Una 55enne del luogo aveva appena parcheggiato la sua utilitaria ed era intenta a scaricare la spesa dal bagagliaio quando è sopraggiunta a forte velocità un’Audi che ha impattato frontalmente l’auto della malcapitata. A seguito del violento urto la donna è stata sbalzata via e fortunatamente non è restata schiacciata tra la sua auto e un altro veicolo che era lì parcheggiato.

Dopo il sinistro, l’automobilista ha ripreso la marcia, dandosi alla fuga senza soccorrere la signora che, per le ferite riportate, è stata trasportata dal 118 all’ospedale “Moscati” di Avellino, dov’è tuttora ricoverata in osservazione, per un sospetto trauma cranico e lesioni varie.

Grazie all’esame delle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza e all’acquisizione di utili informazioni, i Carabinieri di Altavilla Irpina, immediatamente intervenuti sul posto unitamente a quelli della Stazione di Chianche e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Avellino, sono risaliti poco dopo all’identificazione del presunto responsabile, che è stato rintracciato dopo brevi ricerche.

Lo stesso, all’esito degli accertamenti, è risultato sotto l’effetto di cocaina e cannabinoidi nonché positivo al test alcolemico.

Per il 27enne è quindi scattato l’arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, è stato sottoposto ai domiciliari.

Tale operazione testimonia ancora una volta la capillare attività che i militari del Comando Provinciale irpino quotidianamente dispiegano al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, soprattutto in casi come quello odierno, così pericolosi per l’incolumità dei cittadini.