ALTAVILLA.E’ STATO RITROVATO E STA BENE GIANCARLO NEBBIA

ALTAVILLA.E’ STATO RITROVATO E STA BENE GIANCARLO NEBBIA

28 Aprile 2019 0 Di Anna Guerriero

Al terzo giorno di ricerche l’uomo qualche minuto fa è stato ritrovato dagli uomini dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino Speleologico.Era precipitato in una gola impervia di Montevergine.Le operazioni di soccorso sono tuttora in corso.

La sua esperienza nella montagna e la tenacia dei ricercatori hanno evitato la tragedia.Giancarlo che da tre giorni era scomparso nel nulla si è rifugiato in un anfratto del Monte Partenio per resistere alla notte e al freddo.

Per tutto il tempo la comunità di Altavilla Irpina si era stretta alla famiglia ed ai ricercatori sperando in quell’epilogo positivo che alla fine c’è stato.A riportarlo sano e salvo a casa gli eroi del Soccorso Alpino Speleologico, Vigili del Fuoco, il Nucleo Saf (speleo-alpino-fluviale), TAS (Topografia applicata al soccorso) che per 72 ore non hanno smesso di cercarlo, battendo(anche col supporto di un elicottero) tutta la zona, partendo da Contrada Pincera.Fondamentale anche il supporto della Misericordia di Altavilla.Giancarlo deve tanto anche a se stesso.

 

 

LE FOTO DAL LUOGO DEL RITROVAMENTO