ALTA VELOCITÀ. GAMBACORTA: “NESSUNO PROGETTO DEFINITIVO E TANTOMENO ESECUTIVO”

23 ottobre 2018 0 Di La redazione

Il presidente della Provincia e sindaco di Ariano Irpino Domenico Gambacorta, precisa quanto segue in relazione alla nota di Italferr del 25 settembre 2018, pubblicata anche sul sito del Comune di Ariano Irpino:

“La nota ha un unico obiettivo quello di rendere noto alle diverse centinaia di ditte proprietarie degli appezzamenti di terreno interessate dall’itinerario della ferrovia “Apice-Hirpinia” dell’approvazione del progetto definitivo da parte del Commissario Straordinario. Tale approvazione, a chiusura della Conferenza di servizi indetta a settembre 2017, è avvenuta con ordinanza del Commissario, ingegnere Gentile, ed è stata regolarmente pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 maggio scorso.

Dunque nessun fatto nuovo. Nessun nuovo progetto definitivo né tantomeno un progetto esecutivo anche perché Rete Ferroviaria Italiana non ha ancora completato le procedure di aggiudicazione dell’appalto del valore di 700 milioni di euro e che riguarda appunto la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di realizzazione del lotto “Apice-Stazione Irpinia”. Il nostro auspicio è che le tre offerte dichiarate ammissibili dalla Commissione di gara siano valutate rapidamente per poter procedere alla redazione del progetto esecutivo e avviare i lavori. Resta aperto il problema delle risorse da reperire per il secondo lotto funzionale “Hirpinia-Orsara”, il cui costo è di oltre 1.300 milioni di euro. La preoccupazione del Consiglio Comunale di Ariano Irpino e del Consiglio Provinciale, di cui mi faccio portavoce, è che il Governo e il Parlamento nella prossima Legge di Stabilità reperiscano le risorse necessarie per il completamento”.