ALLUVIONE. INFERNO A SAN MARTINO, EVACUATE 300 PERSONE

ALLUVIONE. INFERNO A SAN MARTINO, EVACUATE 300 PERSONE

21 Dicembre 2019 0 Di La redazione

Il fiume tombato che attraversa la Piazza ha sollevato la pavimentazione con un effetto “bomba”. Firmata l’ordinanza di sgombero dell’intero centro storico, interessate 300 persone. Non è chiaro se l’alluvione sia stata provocata solo dalle piogge o da frane in montagna. Nessun ferito ma si attivano centri d’accoglienza e per domani l’incubo di nuove piogge torrenziali. Alla luce dell’alba si conteranno i danni. Famiglie evacuate anche a Cervinara dove la protezione civile ha messo in salvo i residenti portandoli via in gommone, ma c’è chi non vuole abbandonare le case. Salvato anche un uomo di Roccabascerana rimasto intrappolato in auto in un mare di acqua mentre andava in farmacia

IN AGGIORNAMENTO

LA DIRETTA DI PRIMA TIVVU’-TELENOSTRA CANALE 90

Emergenza maltempo in Irpinia.Situazione drammatica in Valle Caudina

Emergenza maltempo in Irpinia.Situazione drammatica in Valle Caudina

Pubblicato da Telenostra Avellino su Sabato 21 dicembre 2019

Ore 21.53 – L’acqua in Piazza inizia lentamente a defluire, operatori del soccorso al lavoro per preparare i punti di accoglienza per la notte.