ALLERTA METEO:PRONTO IL PIANO EMERGENZA NEVE DELL’AZIENDA OSPEDALIERA MOSCATI

ALLERTA METEO:PRONTO IL PIANO EMERGENZA NEVE DELL’AZIENDA OSPEDALIERA MOSCATI

2 Gennaio 2019 0 Di La redazione

La Protezione Civile della Campania ha diramato un’allerta meteo che interesserà la regione nei prossimi giorni. In particolare, è previsto un abbassamento delle temperature che porterà nevicate e gelate anche in pianura. Per far fronte al preannunciato peggioramento delle condizioni atmosferiche in Irpinia e garantire agli utenti la piena e sicura fruibilità di tutti i servizi sanitari, l’ ’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino ha predisposto delle procedure specifiche affinché un’’ eventuale nevicata che dovesse interessare i comuni di Avellino e Solofra non impedisca l’ ’accesso alla Città ospedaliera e al presidio “Landolfi”.

Nello specifico, l’’ Area Tecnica aziendale ha già provveduto a procurarsi un’ ’adeguata scorta di sale antighiaccio e antineve destinata all’ ’intera area ospedaliera di contrada Amoretta, innanzitutto per mantenere sempre agevole l’’accesso al Pronto Soccorso e alla zona parcheggio riservata ai dializzati, nonché per scongiurare il rischio di formazione di ghiaccio sui marciapiedi e lungo tutti i percorsi pedonali di accesso all’ospedale. Per quanto riguarda la percorribilità di via don Giovanni Festa (ex Bonatti) e di tutte le altre strade che collegano il centro urbano ed extraurbano con la Città ospedaliera, la Direzione Strategica dell’Azienda “Moscati” confida nella collaborazione dei competenti uffici comunali e provinciali perché provvedano ad assicurare il raggiungimento della struttura ospedaliera ai mezzi di soccorso, di trasporto sangue e materiale biologico, ai mezzi privati degli utenti e del personale ospedaliero.  Di un’’adeguata scorta di sale è stato premunito anche il presidio ospedaliero “Landolfi” di Solofra. In caso di precipitazioni nevose, inoltre, il sindaco Michele Vignola ha già predisposto che i mezzi spazzaneve e spargisale in dotazione al comune siano utilizzati in primo luogo per garantire il regolare transito di mezzi diretti e provenienti dall’’ ospedale.