ALLERTA METEO – REVOCA DEL DIVIETO DI CIRCOLAZIONE AI MEZZI PESANTI IN PROVINCIA DI AVELLINO

ALLERTA METEO – REVOCA DEL DIVIETO DI CIRCOLAZIONE AI MEZZI PESANTI IN PROVINCIA DI AVELLINO

27 Febbraio 2018 0 Di La redazione

Revoca del divieto di circolazione per i veicoli superiori a 7,5 tonnellate.Nella mattinata odierna, il Comitato Operativo per la Viabilità nellaProvincia di Avellino ha effettuato presso la Prefettura un puntuale aggiornamento della situazione della viabilità su tutte le arterie della Provincia in conseguenza delle avversità atmosferiche con precipitazioni nevose verificatesi a partire dalle prime ore del 26 febbraio, Si è preso atto che, nonostante il reintensificarsi delle precipitazioni nella prima mattinata della giornata odierna, allo stato, grazie agli interventi operati dagli enti proprietari delle strade e dell’Autostrada, tutte le arterie sono in condizioni di percorribilità.
Pertanto, in considerazione anche delle previsioni metereologiche allo stato disponibili che non prevedono per la Provincia di Avellino sia per oggi, sia per domani, ulteriori peggioramenti, su conforme parere del Comitato Operativo per la Viabilità, il Prefetto ha disposto la revoca, con effetto immediato, del provvedimento n.9204/2018/Prot.Civ. del 24 febbraio 2018 con il quale era stata disposta l’interdizione sino alle ore 24.00 di oggi, del traffico su tutte le tratte extraurbane del territorio provinciale dei veicoli per il trasporto di cose di massa complessivamente autorizzata superiore a 7,5 tonnellate con le eccezioni ivi previste. Con il medesimo provvedimento di revoca, il Prefetto ha imposto per i detti veicoli l’obbligo di dotarsi di mezzi antisdrucciolevoli anche sulle arterie ove tale obbligo non è stato introdotto dall’ente proprietario. Permane l’attivazione dei presidi previsti negli specifici Piani neve in vigore per l’Autostrada A16, il raccordo autostradale A V-SA e la S.S. Ofantina. Il COV continuerà a seguire costantemente l’evoluzione della situazione anche per l’eventuale ripristino del divieto qualora dovessero verificarsi condizioni tali da renderlo necessario.

VISTO il provvedimento n. 9204/2018/PROT.CIV. del24 febbraio 2018 con il quale si disponeva il divieto di circolazione su tutte le strade extraurbane, nei tratti compresi nel territorio della Provincia di Avellino, a partire dalle ore 22,00 di domenica 25 febbraio 2018 e fino alle ore 24,00 di martedì 27 febbraio 2018 e comunque fino a cessate esigenze, dei veicoli per il trasporto di cose di massa complessivamente autorizzata superiore a 7,5 ton., ad eccezione dei mezzi utilizzati per interventi urgenti e di emergenza, per esigenze di soccorso, di protezione civile e di tutela dell’ambiente, di manutenzione stradale e in servizi di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti urbani, in relazione alla comunicazione di Viabilità Italia di precipitazione nevose diffuse anche a quote di pianura a partire dalla giornata del 25 febbraio 2018 con conseguente rischio per le condizioni di transitabilità dell’intera rete stradale ed autostradale nazionale;
TENUTO CONTO che le Prefetture limitrofe hanno contestualmente adottato analoghi provvedimenti limitativi in materia di viabilità extraurbana;
CONSIDERATO che l’adozione del succitato provvedimento è stata resa necessaria anche in funzione di uniformare la gestione della viabilità extraurbana relativamente al transito dei mezzi
pesanti della provincia di Avellino al resto delle province confinanti;
VISTE le previsioni meteorologiche comunicate in data odierna dalla Regione Campania circa le attuali condizioni atmosferiche che al momento non determinano nessuna situazione di criticità, né prevedono per la giornata odierna e quella di domani nuovi peggioramenti;
TENUTO CONTO delle valutazioni emerse nel corso della riunione del Comitato Operativo Viabilità svoltasi in data odierna, in cui i rappresentanti dell’ ANAS, della Provincia e delle Forze di
Polizia hanno evidenziato la percorribilità delle strade sull’intero territorio della Provincia di Avellino ed hanno espresso parere favorevole all’adozione del presente provvedimento;
SENTITE la Prefettura Capoluogo di Regione, le Prefetture di Benevento e Salerno, nonché Viabilità Italia;
VISTO l’art. 6, comma l, del Codice della Strada;
DECRETA
E’ REVOCATO, per i motivi in premessa specificati, il provvedimento n. 9204/2018/PROT.CIV. del 24 febbraio 2018, permanendo l’obbligo di utilizzo di dotazioni da neve per i veicoli per il
trasporto di cose di massa complessivamente autorizzata superiore a 7,5 ton. anche sulle arterie stradali sulle quali tale obbligo non è stato disposto dagli enti proprietari fino a cessata esigenza. Gli Enti proprietari delle strade sono incaricati di provvedere alla gestione e/o attivazione delle procedure operative conseguenti all’eventuale verificarsi di precipitazioni nevose e/o gelate nonché a garantire i necessari interventi relativi a1 servizi di pulitura e di salatura sulla rete viaria di rispettiva competenza. La Polizia Stradale e gli Enti proprietari delle strade sono incaricati, altresì, di monitorare attentamente la situazione del traffico veicolare e di segnalare immediatamente qualsiasi situazione critica o di rilievo che si dovesse verificare.
Gli Enti proprietari e concessionari delle reti stradali e autostradali statali, il Presidente della Provincia per le strade provinciali ed i Sindaci della Provincia di Avellino per i tratti extraurbani
delle strade comunali sono incaricati dell’esecuzione del presente provvedimento. Il presente provvedimento viene trasmesso ai componenti del Comitato Operativo Viabilità della Provincia di Avellino per le attività sanzionatorie, di vigilanza e ordine pubblico di rispettiva competenza, ai Prefetti della Regione Campania e ai Prefetti di Foggia e Potenza, al Dipartimento Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno ed al Dipartimento Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.