ALLARME BOMBA AL SINDACATO C’E’ FORTE PREOCCUPAZIONE

ALLARME BOMBA AL SINDACATO C’E’ FORTE PREOCCUPAZIONE

16 Giugno 2020 0 Di Anna Guerriero

Continuano le indagini da parte dei carabinieri per far luce sull’allarme bomba, alla sede della Cisl di Avellino,fatto scattare ieri mattina attraverso una telefonata anonima al 112.

Una segnalazione fatta partire da un telefono pubblico in seguito alla quale carabinieri ed unità cinofile si sono portati sul posto. La sede del sindacato è stata immediatamente evacuata per consentire i controlli che successivamete si sono estesi anche presso le sedi della Cgil e della Uil.

I sindacati sono fortemente preoccupati, la tensione sociale è altissima.

La telefonata alla fine si è dimostrata un falso allarme,ma ciò non rende la cosa meno grave.

Quanto accaduto ieri non va sottovalutato e sulla vicenda va fatta immediatamente chiarezza.