AL VIA IL CARTELLONE DI EVENTI DE «L’AUTUNNO DEL CIMAROSA»

AL VIA IL CARTELLONE DI EVENTI DE «L’AUTUNNO DEL CIMAROSA»

8 Settembre 2021 0 Di La redazione

Ventisei appuntamenti da settembre alla fine di ottobre. Da domani il palcoscenico dell’Auditorium «Vitale» – recuperato grazie ad un intervento finanziato dalla Provincia di Avellino – ospiterà gli eventi del cartellone autunnale fortemente voluto dal presidente Achille Mottola e dal direttore Maria Gabriella Della Sala.

Ad inaugurare la stagione de «L’Autunno del Cimarosa» giovedì 9 settembre, alle ore 19, con il concerto Stravinsky & Berio, sarà l’Ensemble Moderno del Conservatorio: Monica Benvenuti voce solista, direttore il M° Massimo Testa.

Gli studenti saranno i veri protagonisti del ricco cartellone. L’11 e il 14 settembre i concerti dei vincitori delle borse di studio della prima edizione del Premio Conservatorio Cimarosa. Il 20 settembre si alzerà il sipario sulla terza edizione di «Interferenze», articolato progetto che punta sulla musica elettronica, le nuove tecnologie e i nuovi linguaggi applicati alla musica.

Il progetto, curato dai Maestri Alba Battista e Gianvincenzo Cresta e che si conferma laboratorio di innovazione e incubatore di talenti, nella sua terza edizione si propone di realizzare l’esecuzione di due partiture per strumento e live electronics di Marco Momi e Lorenzo Pagliei, con Anna D’Errico al pianoforte e Francesco Dillon al violoncello. I due compositori incontreranno gli Allievi per una masterclass preparatoria ai due concerti previsti il 21 ed il 28 settembre.

Il mese di ottobre si aprirà con «La musica da camera del tardo romanticismo» con Amedeo Aurilio (pianoforte) e Simone Basso (viola). Grande attesa per l’appuntamento del 2 ottobre, con «Il Carnevale degli animali», composizione per due pianoforti e orchestra di Camille Saint-Saëns. L’opera, la più celebre del musicista francese, vedrà sul palcoscenico dell’Auditorium «Vitale» la presenza di Mariano Rigillo, attore napoletano ed interprete teatrale di raffinata bravura, e Cicci Rossini.

Fitto il cartellone degli appuntamenti: dal «recital pianistico» con Sebastian Beltramini al «grande repertorio per chitarra e orchestra» a cura del M° Lucio Matarazzo. E ancora: le «Arie d’opera» con gli studenti della classe di canto del M° Maria Grazia Schiavo e l’omaggio a Bottesini con Carmine Laino e Vincenzo Bruschi e la loro «Passione contrabbasso».

Dopo i successi ottenuti in occasione della Festa della Musica e sul palco di Sant’Angelo dei Lombardi, c’è attesa per il concerto del 28 ottobre (ore 19) del Coro femminile da camera del Cimarosa, accompagnato al pianoforte dal M° Concetta Varricchio e diretto da Maria Cristina Galasso.

Tre i recital pianistici previsti nell’ultima settimana, dal 22 al 29 ottobre: «Mamma oca e la poetica dell’infanzia» con gli studenti del M° Cerchia, «Voyage à Paris» con i Maestri Cannavale e Caramiello e il recital pianistico del M° Angelo Marino.

«Ancora una volta il Conservatorio è riuscito a fare uno sforzo per allestire un cartellone di tutto rispetto, che vedrà protagonisti gli studenti. Dopo aver respirato il territorio in questa lunga estate che ci ha visto protagonisti in tutta l’Irpinia, riapriamo le porte dell’Auditorium “Vitale” per riabbracciare il pubblico. Non è stato facile programmare la stagione concertistica autunnale, ma ci tenevamo a dare un segnale, ribadendo il valore inclusivo della musica e la possibilità che questa provincia ha di risollevarsi, anche grazie alla cultura e alle sue eccellenze», hanno dichiarato il presidente Achille Mottola e il direttore Maria Gabriella Della Sala.