AL PARTENIO E’ PARTITA VERA. 1-1 TRA AVELLINO E CAVESE

AL PARTENIO E’ PARTITA VERA. 1-1 TRA AVELLINO E CAVESE

20 Settembre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

E’ stata partita vera al Partenio-Lombardi tra Avellino e Cavese nonostante si trattasse solo di un allenamento congiunto. Tempo di esperimenti per mister Braglia a tre giorni dall’esordio ufficiale in coppa Italia contro il Renate. Difesa a 4 con Laezza a destra, il giovane Adamo in prova a sinistra e coppia centrale composta da Dossena e Miceli. Silvestri in cabina di regia con De Francesco trequartista alle spalle di Bernardotto e Santaniello. Partita molto spezzettata, tanti i calci di punizione e match si sblocca al 16’ con una bella conclusione dalla distanza di De Francesco che realizza l’1-0 dei lupi, sfoggiando un pezzo pregiato del suo repertorio. La Cavese reagisce sei minuti dopo con Germinale che di esperienza si procura un calcio di rigore su fallo di Dossena. Lo stesso attaccante dagli undici metri spiazza Forte e rimette le cose in parità. Si va al riposo sull’1-1 dopo 40’ di gioco. Nella ripresa brutte notizie per i lupi con Laezza che in uno scontro con Di Bari esce in barella per un problema al ginocchio destro. Girandola di cambi nell’una e nell’altra squadra, entra anche Maniero per l’Avellino e la sua presenza si fa sentire. Due i gol annullati, con il secondo molto più dubbio per una presunta carica sul portiere Bisogno. Finisce 1-1 al Partenio-Lombardi dopo 35’ nel secondo tempo. Week end tutto sommato positivo per l’Avellino che mercoledì dovrà fare sul serio contro il Renate in coppa Italia.