AGGRESSIONE OPERATORE 118, LA SOLIDARIETA’ DEL NURSIND

AGGRESSIONE OPERATORE 118, LA SOLIDARIETA’ DEL NURSIND

4 Gennaio 2021 0 Di La redazione

La nota stampa del sindacato degli infermieri dopo i fatti di cronaca verificatisi questa mattina a Mercogliano Purtroppo dopo l’aggressione qualche settimana fa subita da un medico del “Moscati” dove gli è stato addirittura lanciato un estintore, siamo ancora a commentare l’ennesimo gesto ignobile di violenza nei confronti di un operatore sanitario del 118 di Avellino.

Quest’ultimo ha subito una vile aggressione mentre esercitava la propria attività a servizio della comunità. Come organizzazione sindacale siamo preoccupati dal dilagarsi di questi fenomeni di aggressioni nei confronti del personale sanitario, aggressioni provocate da persone violente e vigliacche.

Chiediamo pene esemplari verso chi commette questi reati. Sono apprezzabili le parole pronunciate successivamente all’aggressione dal Direttore generale dell’asl di Avellino, la dottoressa Morgante, sarebbe ancor più apprezzabile e verrebbe inteso come un gesto forte che suddetta azienda si costituisse parte civile in un eventuale processo.

Massima solidarietà al collega autista del Saut 118 di Avellino.