AGGIORNAMENTO COVID: 91 POSITIVI OGGI IN IRPINIA (8.2%)

AGGIORNAMENTO COVID: 91 POSITIVI OGGI IN IRPINIA (8.2%)

30 Novembre 2020 0 Di La redazione

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.102 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  91 persone:

– 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato,

– 1, residente nel comune di Altavilla Irpina,

– 1, residente nel comune di Aquilonia,

– 3, residenti nel comune di Ariano Irpino,

– 4, residenti nel comune di Atripalda,

– 1, residente nel comune di Avella;

–  11, residenti nel comune di Avellino;

–  3, residenti nel comune di Calitri;

– 4, residenti nel comune di Capriglia Irpina;

– 6, residenti nel comune di Castelvetere sul Calore;

– 4, residenti nel comune di Chiusano di San Domenico;

– 2, residenti nel comune di Contrada;

– 1, residente nel comune di Fontanarosa;

– 1, residente nel comune di Forino;

– 3, residenti nel comune di Frigento;

– 2, residenti nel comune di Lioni;

– 1, residente nel comune di Melito Irpino;

– 2, residenti nel comune di Mercogliano;

– 2, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montemarano;

–  1, residente nel comune di Montemiletto,

– 7, residenti nel comune di Montoro,

– 2, residenti nel comune di Nusco,

– 4, residenti nel comune di Ospedaletto d’Alpinolo,

– 1, residente nel comune di Pietrastornina;

–  1, residente nel comune di Prata Principato Ultra;

– 5, residenti nel comune di Pratola Serra;

–  2, residenti nel comune di Quindici;

– 2, residenti nel comune di San Michele di Serino;

– 2, residenti nel comune di Santa Paolina;

–  3, residenti nel comune di Santo Stefano del Sole;

– 2, residenti nel comune di Serino;

–  2, residenti nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Torre Le Nocelle;

– 1, residente nel comune di Villamaina.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

 

VEDI ANCHE

CONTAGI IN DIMINUZIONE MA NON SI FERMA LA CONTA DEI DECESSI

CURVA DEI CONTAGI IN CALO DI QUASI TRE PUNTI PERCENTUALI. IN IRPINIA SITUAZIONE STABILE