ELEZIONI PROVINCIALI. STAND BY CANDIDATURE, RESTANO DUE I FRONTI

ELEZIONI PROVINCIALI. STAND BY CANDIDATURE, RESTANO DUE I FRONTI

23 Novembre 2021 0 Di La redazione

Ancora incerto il quadro definitivo delle candidature per la Presidenza della Provincia. Dalle riunioni in corso a Napoli e dai faccia a faccia in Irpinia arriveranno le scelte da ratificare entro domenica a mezzogiorno

Vanno raccolte 212 firme da depositare entro le 12.00 di domenica 28 novembre insieme al nome del candidato successore di Biancardi. Al momento è questa l’unica certezza.

Nel campo dell’incerto restano, almeno per ora, due fronti.

Nel primo il PD prova a rafforzare l’indicazione di Rino Buonopane, sindaco di Montella. Lo fa anche con l’ausilio della Regione Campania. A Palazzo Santa Lucia sono attesi in queste ore esponenti dei partiti della coalizione di centrosinistra per ragionare su intese allargate.

Su di un altro fronte si collocano il primo cittadino di Avellino Gianluca Festa e il consigliere regionale di Italia Viva Enzo Alaia, entrambi delusi dal metodo utilizzato dal Nazareno: il primo perché non invitato a partecipare ai ragionamenti, il secondo rassicurato sul sostegno ad un candidato renziano, scelta poi non condivisa dai vertici Dem a Roma. Tra Alaia e Festa manca ad oggi accordo su un candidato alternativo, c’è però la volontà comune, programmatica, di raccogliere l’eredità progettuale dell’amministrazione provinciale uscente.

Dagli incontri a Napoli e dai confronti in Irpinia sono attese le prossime mosse.

In aggiornamento