ADDIO A NONNA CONCETTA, LA CENTENARIA DI SANT’ANDREA DI CONZA

3 agosto 2017 0 Di Leonardo D'Avenia

Non ce l’ha fatta a raggiungere il traguardo dei 102 anni la cara nonnina Concetta Mauriello, nata a Sant’Andrea di Conza l’1/1/1916, in piena guerra mondiale. Emigrò a Venosa (PZ), sposò Talucci Giuseppe e ebbe 3 figli: Carlo, Angelo e Maria Grazia. Nel 1952 rimase vedova (il marito morì a seguito di malattia contratta durante la 2ª Guerra Mondiale) e non si risposò; l’amore verso la famiglia le ha fatto superare le tante difficoltà che il destino le aveva riservato. Dopo la morte del fratello Alfredo, proprietario della casa paterna, dal 2002 è sempre tornata nel paese natio per trascorrere il periodo estivo. Dopo la festa dei 100 anni, per motivi di salute, è ritornata definitivamente nella sua Sant’Andrea dove, nel mese di gennaio, ha festeggiato il suo centunesimo compleanno. È deceduta il primo agosto, circondata dall’affetto dei figli e dei nipoti Fulvio, Gabriele, Claudia, Fabio e Tiziana.