ADDIO A GIUSEPPE GAMBALE, IL SOCCORRITORE ALPINO SEMPRE AL FIANCO DELLA GENTE

ADDIO A GIUSEPPE GAMBALE, IL SOCCORRITORE ALPINO SEMPRE AL FIANCO DELLA GENTE

30 Dicembre 2018 2 Di La redazione

Stamane i funerali di Giuseppe Gambale nella Chiesa del Carmine di Atripalda.Centinaia i presenti tra amici e colleghi che non hanno voluto mancare all’ultimo saluto al Soccorritore Alpino che due giorni fa ha perso la vita durante un’escursione a Montevergine a seguito di un improvviso malore. Ad officiare la messa il Parroco Don Ranieri Picone.

Il dolore e la commozione stamane erano tangibili all’interno della Chiesa del Carmine di Atripalda.Una tristezza profonda per la perdita di un uomo dalle capacità rare che faceva dell’altruismo il suo punto di forza.Sempre disponibile per tutti, Giuseppe Gambale lascia un vuoto incolmabile nel cuore dei familiari ma anche di amici e compagni di lavoro di una vita .Gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania, sono rimasti per tutta la messa, al fianco del feretro. Poche, semplici e commosse parole dei colleghi in ricordo di Giuseppe:

Oggi con profonda tristezza diamo l’ultimo saluto a Giuseppe prematuramente strappato all’effetto dei suoi cari durante un’escursione a Montevergine. Amico prima che collega, un soccorritore dall’instancabile altruismo e dalla profonda esperienza con le radio, in prima linea nel coordinamento delle telecomunicazioni durante la tragedia di Rigopiano, sempre al servizio del prossimo ed orgoglioso tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania.