ACQUA, TRA I 30 ELETTI DELL’ENTE IDRICO AVELLINO IL FUTURO PRESIDENTE

ACQUA, TRA I 30 ELETTI DELL’ENTE IDRICO AVELLINO IL FUTURO PRESIDENTE

5 Ottobre 2022 0 Di La redazione

Le candidature per la carica apicale vanno presentate entro il 12 ottobre

Sono stati eletti, con il voto dei sindaci, i 30 componenti del distretto idrico Avellino. L’assemblea si riunirà il prossimo 18 ottobre per eleggere il presidente ille ore 10:30 presso la Sala blu dell’ex Carcere Borbonico di Avellino.  Lo statuto prevede che gli aspiranti presentino candidature entro le ore 14.00 del 12 ottobre presso la sede centrale dell’Ente Idrico Campano in Napoli alla via A. de Gasperi 28 o tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.enteidricocampano.it.

Tra gli eletti, dunque c’è il futuro presidente che di diritto entra nei 20 membri del comitato esecutivo regioale dell’Eic (Ente idrico campano). Nelle liste del gruppo che ha ottenuto la maggioranza dei seggi (17) sono risultati eletti (tra parentesi il Comune che li ha designati e che potrebbe essere diverso da quello di appartenenza):

Gerardo Santoli (Avellino), Gerardo Galdo (Avellino), Urciuoli Ernesto (Avellino), Michele Miele (Avellino). Paolo Spagnuolo (Atripalda), Tommaso Moscato (Mirabella), Alessandro Napolitano (Mugnano del Cardinale), Nicola Moretti (Solofra), Vito Di Leo (Avella). Beniamino Palmieri (Montemarano), Antonio Corbisiero (Domicella), Gaetano Musto (Pietradefusi), Antonio Spiniello (Grottolella), Gianluca Camerlengo (Altavilla), Germano Di Rienzo (Villamaina), Pasquale Carbone (Lapio), Michele Buonfiglio (Candida).

Nelle liste d’opposizione (13 seggi) sono stati eletti:

Antonio Terranera (Ariano irpino), Costantino Giordano (Monteforte irpino), Marcantonio Spera (Grottaminarda), Rocco D’Andrea (lioni), Michele Boccia (Serino), Giuseppe De Pasquale (Montoro). Lorenzo Melillo (Caposele), Michele Di Maio (Calitri), Michele Vignola (Capriglia), Salvatore Maffettone (Pago Vallo Lauro), Raffaele Panzetta (Villanova del Battista), Emilio Salvatore (Casalbore), Francescantonio Siconolfi (Guardia dei Lombardi).

 

ENTE IDRICO. SCHIACCIATO IL PD, VINCE L’ASSE FESTA-D’AGOSTINO-ALAIA-PETITTO