CONCESSIONI E RETI, L’ESPERTO:  «ECCO PERCHÉ IL SERVIZIO IDRICO  ANDREBBE AFFIDATO ALL’ALTO CALORE»

CONCESSIONI E RETI, L’ESPERTO:  «ECCO PERCHÉ IL SERVIZIO IDRICO ANDREBBE AFFIDATO ALL’ALTO CALORE»

19 Ottobre 2021 0 Di La redazione

Anche se fallisse l’Alto Calore resterebbe titolare delle concessioni trentennali per la captazione delle acque. Un valore imprescindibile che per il geologo Sabino Aquino, esperto di acque ed ex dirigente dell’ente, accoppiato alla titolarità delle reti della Regione, dovrebbero far propendere per la gestione del cilco all’ente di Corso Europa. La posizione dell’esperto espressa nell’ambito dell’incontro promosso dal comitato “Acqua bene comune aspettando Godot”