CERVINARA, 21 ENNE PICCHIATO A SANGUE  PERCHÉ “STRANIERO”

CERVINARA, 21 ENNE PICCHIATO A SANGUE PERCHÉ “STRANIERO”

20 Agosto 2021 0 Di La redazione

Aggressione a sfondo razziale, un 21 enne di San Martino Valle Caudina con origini algerine presenta denuncia. In tre lo hanno inseguito e tramortito con calci e pugni. Indagini della Polizia

Pestato con calci, pugni e coltello, senza motivo se non l’odio razziale. La vittima malcapitata è un 21 enne italiano di origini algerine. È stato aggredito da tre persone – ha spiegato il legale del giovane al Caudino.it  – e dopo il ricovero in ospedale per politraumi ha sporto denuncia. Il giovane residente a San Matino è un operaio stagionale, si trovava in piazza a Cervinara – zona della movida – la sera del 6 agosto; in tre lo hanno avvicinato e molestato, lui si è dato alla fuga e dopo un inseguimento è stato tramortito per il suo essere “straniero”. Sull’inquietante episodio la Polizia ha avviato un’idagine.