ABBRUCIAMENTO A MONTEVERGINE SI TRASFORMA IN INCENDIO: “ATTO INCIVILE”

ABBRUCIAMENTO A MONTEVERGINE SI TRASFORMA IN INCENDIO: “ATTO INCIVILE”

11 Agosto 2020 0 Di Leonardo D'Avenia

Un abbruciamento, in un periodo dell’anno non consentito, si trasforma in incendio e grazie all’assenza di vento e ad un pronto intervento non è divampato ulteriormente. La denuncia arriva direttamente dall’Osservatorio Meteorologico di Montevergine con un post su Facebook:

“Con queste foto, scattate questa mattina a Montevergine lungo la strada per il Campo Maggiore di Mercogliano, portiamo alla vostra attenzione l’ennesimo atto di inciviltà per perpetrato ai danni delle nostre amate montagne.

Premesso che c’è divieto assoluto, in questo periodo dell’anno, di accensione di fuochi, ci chiediamo come sia possibile non comprendere che queste assurde pratiche costituiscono un pericolo enorme per il nostro patrimonio boschivo. Stamane, solo l’assenza di vento ha impedito a questo sconsiderato abbruciamento di recare gravi danni alle faggeta circostante.

Trovandoci sul posto per interventi di manutenzione alla nostra strumentazione meteorologica, abbiamo immediatamente allertato un carabiniere forestale di passaggio, che a sua volta ha richiesto un rapido intervento di uomini e mezzi della comunità montana.”