ABBANDONA CANE IN AUTOSTRADA, DENUNCIATO PADRONE

ABBANDONA CANE IN AUTOSTRADA, DENUNCIATO PADRONE

13 Aprile 2016 0 Di La redazione

polstrada

Gli agenti della Sottosezione della Polstrada di Avellino Ovest hanno tratto in salvo due grossi cani che disorientati vagavano spauriti lungo l’autostrada A/16, creando non pochi problemi e pericoli alla stessa circolazione stradale.

Messi in salvo, i cani sono stati affidati ad un medico veterinario per gli accertamenti di rito. Di qui, è partita l’indagine da parte degli agenti, tesa ad accertare l’identità dei padroni dei due cani. Per il primo caso, Rocky, un pastore maremmano di colore bianco di circa 6 anni, la Polizia Stradale ha rintracciato un uomo della provincia di Avellino, denunciandolo per abbandono e maltrattamento di animali.Le indagini hanno infatti permesso di accertare che l’uomo aveva volontariamente abbandonato lungo l’A/16 lo sfortunato animale, tradendo così la fiducia di Rocky e venendo meno soprattutto agli obblighi di legge.

A lieto fine invece la storia di Laika, una femmina di pastore tedesco di dieci anni che si era allontanata dalla sua famiglia adottiva. Il ritrovamento della stessa da parte degli agenti della Polstrada ha reso così nuovamente felice e serena la famiglia di Laika.