AVELLINO. AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UNO SPAZIO URBANO PER LA POPOLAZIONE ANZIANA

AVELLINO. AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UNO SPAZIO URBANO PER LA POPOLAZIONE ANZIANA

6 Maggio 2021 0 Di La redazione

Avviso pubblico per la creazione di uno spazio urbano per la popolazione anziana a cura dell’assessorato Pari Opportunità guidato dal delegato Marianna Mazza

Il ministero della Salute ha dato il via all’attuazione del Piano Operativo Salute (POS), con la pubblicazione dei primi avvisi per la selezione di progetti da finanziare, con complessivi 200 milioni di euro, nell’ambito delle politiche europee di sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale e rimozione degli squilibri economici e sociali.

Il piano è articolato in cinque Traiettorie di sviluppo cui corrispondono specifici avvisi pubblici nell’ambito delle relative linee di azione:

  • Traiettoria 1 “Active & Healthy Ageing – Tecnologie per l’invecchiamento attivo e l’assistenza domiciliare”
  • Traiettoria 2 “eHealth, diagnostica avanzata, medical device e mini invasività”
  • Traiettoria 3 “Medicina rigenerativa, predittiva e personalizzata”
  • Traiettoria 4 “Biotecnologia, bioinformatica e sviluppo farmaceutico”
  • Traiettoria 5 “Nutraceutica, nutrigenomica e alimenti funzionali”

 Il Comune di Avellino intende aderire all’“Avviso per interventi individuati nell’ambito della Traiettoria 1 – Azione 1.1 del Piano Operativo, al fine di promuovere la creazione di una zona all’interno del tessuto urbano dedicata alla popolazione anziana, nella quale costruire spazi abitativi autonomi dotati di prodotti e servizi intelligenti, basati sulle tecnologie ICT”.

È stato pertanto indetto un avviso pubblico per la formulazione di manifestazioni di interesse da parte degli Enti del Servizio sanitario nazionale, degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), delle Università e degli Enti di ricerca pubblici. Il progetto potrà essere realizzato anche congiuntamente tra i vari soggetti, attraverso una delle forme di collaborazione previste dalla normativa vigente.

Le proposte progettuali, in coerenza con l’Area tematica “Salute, alimentazione, qualità della vita” della Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente e della traiettoria di sviluppo a priorità nazionale “Active & Healthy Ageing – Tecnologie per l’invecchiamento attivo e l’assistenza domiciliare”, dovranno prevedere la realizzazione, l’implementazione tecnologica o il completamento di iniziative già avviate per la realizzazione di comunità residenziali dotate di prodotti e servizi “intelligenti” per l’anziano, grazie all’utilizzo dell’ICT.

Il Comune di Avellino, nello specifico il Servizio Strategico Europa, di concerto con il

C.E.D. e i Servizi Sociali, procederà alla stesura del progetto in collaborazione con il soggetto o i soggetti selezionati.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro le ore 10 del 13 maggio 2021.

(Comunicato stampa)