80 OVULI DI COCAINA NELLO STOMACO. OSPITE DI UN CENTRO DI ACCOGLIENZA DI AVELLINO FERMATO A VENTIMIGLIA

80 OVULI DI COCAINA NELLO STOMACO. OSPITE DI UN CENTRO DI ACCOGLIENZA DI AVELLINO FERMATO A VENTIMIGLIA

29 Giugno 2019 0 Di La redazione

Viaggiava in treno dalla Francia all’Italia con quasi un chilo di droga nascosta in ottanta ovuli che aveva ingerito ma è stato fermato a Ventimiglia grazie al fiuto di Charles, pastore tedesco in dotazione della Guardia di Finanza. Per questo un nigeriano, ospite di una struttura di accoglienza ad Avellino, è stato arrestato in stazione a bordo di un treno partito da Nizza e in viaggio verso Genova. I militari hanno trovato lo straniero nell’ultimo vagone e l’uomo alla vista dei finanzieri ha cercato di scendere dal treno.

L’uomo è stato accompagnato in ospedale a Sanremo dove con un esame radiologico sono stati fotografati nel suo intestino 80 ovuli contenenti 4 etti circa di cocaina e più di 5 etti di eroina destinata alla piazza milanese. L’analisi con il ‘drop test’ ne ha evidenziato la purissima qualità. Il nigeriano si trova ora in carcere. (ANSA)