4 NOVEMBRE, LE FRECCE TRICOLORI IN CAMPANIA

4 NOVEMBRE, LE FRECCE TRICOLORI IN CAMPANIA

29 Ottobre 2019 0 Di La redazione

Sarà una parata militare composta da oltre 500 donne e uomini di Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri e Guardia di Finanza quella che sfilerà lunedì prossimo, a Napoli, in via Francesco Caracciolo, in occasione della celebrazione del giorno dell’Unità nazionale e giornata delle Forze Armate. Al termine, ci saranno due sorvoli delle Frecce tricolori e il lancio di paracadutisti con un tricolore di 400 metri quadrati, mentre dalle navi in rada davanti al lungomare Caracciolo saranno esplose 21 salve di artiglieria. Iniziative sono in programma in tutta Italia e “rappresentano – sottolinea la Difesa – un importante momento di coesione e di unità e identità nazionale”, ma anche un “luogo ideale d’incontro e di amalgama tra Forze armate e popolo italiano”.

Il 4 novembre – oltre ad essere un’occasione per ricordare l’impegno delle Forze armate italiane all’estero (sono 5.000 i militari oggi schierati ‘fuori area’ nelle missioni internazionali) e sul territorio nazionale, sia in compiti antiterrorismo, di sicurezza, che per pubbliche calamità – quest’anno è anche l’occasione per celebrare il ventennale della legge 380 con la quale, il 20 ottobre 1999, sono state aperte le porte delle caserme alle donne. Una “svolta storica” alla quale è dedicato il calendario dello Stato maggiore della Difesa. “In questi 20 anni – sottolinea la Difesa – è stato sviluppato un modello di reclutamento femminile che può essere considerato tra i più avanzati come garanzia di parità, perché ammette le donne a tutti i ruoli e a tutte le categorie senza preclusioni di incarichi e di impiego. Alla fine del 2018 sono circa 16 mila le donne impiegate nelle Forze armate e nei Carabinieri che operano in ogni settore”. Allo sfilamento di Napoli prenderanno parte anche i gonfaloni delle amministrazioni locali, i medaglieri e i Labari delle Associazioni combattentistiche e d’arma, insieme a una rappresentanza dei decorati di Medaglia d’Oro al Valor militare, dei richiamati nel Ruolo d’Onore e degli atleti del Gruppo sportivo paralimpico della Difesa.

Sempre a Napoli, dal 31 ottobre fino al 4 novembre le Forze armate saranno presenti in Piazza del Plebiscito con un’area espositiva interforze e nel porto di Napoli sarà possibile visitare alcune navi della Marina. Il 2 e 3 novembre, infine, nella Galleria Umberto I, si esibiranno le bande delle Fiamme gialle, della Marina, dell’Aeronautica e le fanfare del 10/o Reggimento Carabinieri Campania e della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”.