27ENNE DA FOCOLAIO CORONAVIRUS  A MONTEFUSCO: FAMIGLIA ISOLATA

27ENNE DA FOCOLAIO CORONAVIRUS A MONTEFUSCO: FAMIGLIA ISOLATA

22 Febbraio 2020 0 Di La redazione

Il Sindaco di Montefusco Gaetano Zaccaria ha disposto l’isolamento domiciliare obbligatorio per una famiglia residente nel comune irpino. Uno dei componenti, il figlio 27enne, ha da pochissimo fatto ritorno dal comune di Codogno in Lombardia, ritenuto dalle Autorità Sanitarie focolaio di Coronavirus.
L’isolamento dovrà durare almeno 14 giorni . Agli appartenenti alla famiglia è stato, come da prassi, intimato di non aver contatto diretti con altre persone.
Il ragazzo, stando a quanto riferisce Zaccaria nel provvedimento, era stato anche invitato  dal sindaco del comune lombardo, prima della partenza da Codogno, di rinunciare alla partenza ma il giovane ha disatteso il consiglio ed è partito comunque per l’Irpinia .

Ricordiamo per dovere di cronaca che al di là della disposizione sindacale non è stato accertato alcun caso di Coronavirus di nessuno dei componenti del nucleo familiare .