25 RAGAZZI BLOCCATI NELLA NEVE, ANZIANI COSTRETTI IN CASA. IL DURO LAVORO DEI VIGILI DEL FUOCO

25 RAGAZZI BLOCCATI NELLA NEVE, ANZIANI COSTRETTI IN CASA. IL DURO LAVORO DEI VIGILI DEL FUOCO

6 Gennaio 2017 0 Di Manuele Angheloni

E’ continuato senza sosta anche oggi 6 gennaio, il lavoro dei Vigili del Fuoco di Avellino e delle cinque sedi distaccate, per l’emergenza neve che ha interessato l’intera Irpinia. Da ieri sono stati più di cento gli interventi espletati, e solo oggi circa trenta. Alle abbondanti nevicate, si è aggiunto anche un forte vento, il quale ha provocato caduta di rami e alberi, già appesantiti dalla neve. L’alta Irpinia, soprattutto la zona del Formicoso, sono sferzate da forti venti; la squadra del distaccamento di Bisaccia ha effettuato diversi trasporti di persone presso i centri di dialisi, impossibilitate a muoversi per la neve. A Montecalvo, vi è un autoarticolato di traverso sulla strada Statale, ed è intervenuta la squadra del distaccamento di Ariano Irpino, supportata da un’autogrù proveniente dalla sede centrale di Avellino, la quale ha incontrato molteplici difficoltà per raggiungere il posto. In talune circostanze è stato utilizzato anche il gatto delle nevi, come nel caso di Pietrastornina, la sera del 5 gennaio, per il recupero di 25 ragazzi rimasti bloccati in località Toppo Del Monaco. Diversi ancora i veicoli bloccati da neve e ghiaccio, ai quali si è prestato soccorso.