Home / Ariano Irpino / 2 AGOSTO 5° GIORNO DELL’ARIANO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

2 AGOSTO 5° GIORNO DELL’ARIANO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

L’Ariano International Film Festival continua le “Green days” approfondendo le tematiche della sezione speciale Green dedicate al tema dell’ecologia con lo scopo di sensibilizzare i giovani al rispetto dell’ambiente attraverso il potente mezzo del cinema.

Ricordiamo le opere in concorso: Mare Nostro Andrea di G. Caldarola,Terre Rosse di David Frantini, Assetto Di Volo GiulioVenier, Jardines De Plomo Alessandro Pugno ,La Grande Monnezza di Chiara Bellini ,Haiyan’s Land di Riccardo Bianco,Il Tempo Delle Api Rossella Anitori Drammatico, Berber Tajine Francesco Agostini .

Ieri giornata dedicata al FAI – Fondo Ambientale Italiano con il workshop: “Il Villaggio Glocale”

Incontro,al quale sono intervenuti Raffaele Troncone (Delegazione FAI Avellino), Francesco Caloia (dirigente scolastico I.I.S.S. Ruggero II di Ariano Irpino), Giovanni De Feo (ideatore del progetto GREENOPOLI), Paolo Speranza (direttore della rivista “Quaderni di Cinema Sud”) e Carmela Melito (docente presso I.I.S.S. Ruggero II),.

In serata omaggio a Paolo Villaggio, vera e propria icona della commedia italiana con la proiezione gratuita del film di Lina Wertmüller “Io speriamo che me la cavo”.

Oggi 2 agosto alle ore 16:30 presso la Sala del Castello Normanno di Ariano Irpino, verrà presentato il laboratorio di educazione ambientale “Il lupo e gli altri personaggi del bosco”, un workshop destinato a tutti i bambini tra i 5 e i 10 anni, organizzato dall’associazione WWF Sannio in collaborazione con “Vernicefresca Teatro”. Il laboratorio sarà coordinato da Donatella Porfido, esperta di educazione ambientale e Camillo Campolongo, presidente del WWF Sannio.

Nel corso del workshop i bambini interpreteranno gli animali dell’habitat naturale del lupo, per la cui salvaguardia il WWF si sta prodigando. Grazie alla collaborazione di Massimiliano Foà di “Vernicefresca Teatro”, i bambini capiranno, attraverso a un gioco di mimica e di ruoli, il fondamentale compito che hanno i lupi nel nostro ecosistema.

Questo laboratorio rappresenta un immancabile momento d’incontro tra uomo e natura, laddove la miglior salvaguardia possibile è l’educazione dei nostri bambini, che oggi più che mai rappresentano non solo il futuro della nostra specie, ma quello dell’intera ecosistema.

Tutte le manifestazioni e le proiezioni sono gratuite e vogliono rappresentare al meglio un’esperienza culturale e al contempo popolare .

Circa Leonardo D'Avenia

Leonardo D'Avenia

Vedi Anche

TEATRO. COMITATO, SENZA SOLDI E CARTELLONE, PRONTO ALLE DIMISSIONI

  Ultimatum del comitato di gestione all’amministrazione Foti. Senza delibere di bilancio e affidamento al ...

CONGRESSO PROVINCIALE PD, MAL DI PANCIA DIFFUSI E TESSERAMENTO A RILENTO

  Equilibri labili in vista del congresso provinciale. Le alleanze possibili e i malumori pronti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *