AVELLINO. MEZZA CITTA’ SENZA ACQUA PER PROBLEMI AL SERBATOIO CAPPUCCINI. CIARCIA: RISOLUZIONE IN TARDA SERATA

AVELLINO. MEZZA CITTA’ SENZA ACQUA PER PROBLEMI AL SERBATOIO CAPPUCCINI. CIARCIA: RISOLUZIONE IN TARDA SERATA

26 Marzo 2020 0 Di La redazione

A causa della rottura del serbatoio Cappuccini, gran parte della città di Avellino è senza acqua. Sul posto i tecnici dell’Alto Calore che sono al lavoro già da alcune ore. Si auspica il ripristino del servizio nel pomeriggio. Queste le zone interessate:

– CORSO EUROPA e traverse
– CORSO VITTORIO EMANUELE e traverse
– PIAZZA LIBERTA’ e traverse
– VIA CAVOUR e traverse
– VIA CIRCUMVALLAZIONE e traverse
– VIA TAGLIAMENTO e traverse
– VIA DE CONCILIIS e traverse
– VIA COLOMBO e traverse
– VIA ROMA e traverse
– VIA PESCATORI e traverse
– VIA CARDUCCI e traverse

Avellino. Mezza città senza acqua per problemi al serbatoio Cappuccini

A causa della rottura del serbatoio Cappuccini, gran parte della città di Avellino è senza acqua. Sul posto i tecnici dell'Alto Calore che sono al lavoro già da alcune ore. Si auspica il ripristino del servizio nel pomeriggio.

Pubblicato da Prima Tivvù su Giovedì 26 marzo 2020

La lettera dell’Alto Calore:

Si comunica che nella mattinata del 26.3 si è verificata la rottura di un’importante condotta idrica che alimenta le zone basse del Comune capoluogo. Le squadre di pronto intervento manutentivo sono immediatamente
intervenute e i lavori di ripristino sono già in corso. Preme sottolineare che il personale di Alto Calore Servizi S.p.A., pur nel momento di grave emergenza sanitaria che vive il Paese, continua a svolgere il proprio lavoro con la disponibilità, la dedizione e l’impegno di sempre, nonostante le condizioni di oggettivo rischio e difficoltà.
Occorre, altresì, sottolineare che, malgrado il guasto sia di vaste proporzioni, la capacità dei tecnici di questa Società ha consentito la rapida individuazione di soluzioni alternative che stanno riducendo i disservizi per la popolazione. Ciò a ulteriore riprova tanto della qualità degli operatori di Alto Calore Servizi S.p.A. quanto dell’attenzione che questa Azienda pone nei confronti dell’utenza. Tanto chiarito, fino all’ultimazione dell’intervento, potrebbero,in ogni caso, esserci disfunzioni nell’erogazione idrica, la cui normalizzazione è prevista per la tarda
serata