19ENNE DI LIONI TROVATO MORTO IN CARCERE, E’ GIALLO A ZURIGO

13 luglio 2017 0 Di Leonardo D'Avenia

Un giovane italiano è stato ritrovato senza vita in Svizzera questa mattina in una cella del carcere di polizia di Zurigo. Lo riporta il quotidiano online elvetico Tio.ch . Il ragazzo, sempre in base alle notizie fornite dai colleghi svizzeri, sarebbe stato arrestato per infrazioni alla legge sulla circolazione e per consumo di stupefacenti. Il ragazzo, le cui iniziali sono P. R. e che avrebbe compiuto 20 anni ad agosto, era di Lioni e di recente si era trasferito oltralpe dopo aver vissuto per un periodo nel casertano. Sul suo corpo senza vita, che giaceva nel letto, “non ci sarebbero indizi che fanno pensare a un suicidio o all’intervento di terzi”, evidenzia Giovanni D’Agata di “Sportello dei Diritti”. È stata aperta un’inchiesta. Domani sarà effettuata l’autopsia. Sconcerto e incredulità in Irpinia alla notizia della morte del ragazzo. Grande il dolore dei familiari e degli amici del giovane, che ora intendono fare chiarezza sul giallo.