L’IRPINIA PIANGE LA PRIMA VITTIMA DEL COVID – 19. IMPENNATA DI CONTAGI

L’IRPINIA PIANGE LA PRIMA VITTIMA DEL COVID – 19. IMPENNATA DI CONTAGI

14 Marzo 2020 0 Di La redazione

E’ arrivata in tarda serata la brutta notizia. Primo decesso in Irpinia per coronavirus. Si tratta di un uomo di 73 anni di Mirabella Eclano. L’uomo è arrivato ieri al pronto soccorso del Moscati. Aveva numerose patologie pregresse. Cardiopatia, diabete e broncopolmonite. Era ricoverato in isolamento nell’unità operativa di medicina interna. Gli è stato praticato il tampone questa mattina,  processato nel primo pomeriggio e l’esito è risultato positivo. L’uomo è deceduto nella serata di oggi. Per il paziente di Ariano si aspetta l’esito del tampone post mortem. Che si attendeva in serata. E sempre in serata è arrivato l’ultimo aggiornamento sui tamponi registrati dall’Unità di Crisi della Regione Campania che comunica che nella sessione serale sono stati esaminati 44 tamponi presso l’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’aragona di Salerno di cui 17 risultati positivi; 36 tamponi presso il Moscati di Avellino, di cui 15 positivi e 86 tamponi al Cotugno, di cui 13 positivi.In Campania sono 333 i casi positivi. Intanto anche l’Asl di Avellino ha diramato i numeri dei tamponi effettuati in giornata. Ecco nello specifico.

Sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati dall’AORN “Moscati” su 13 persone residenti rispettivamente:

  • 6 nel Comune di Ariano Irpino
  • 2 nel comune di Mirabella Eclano
  • 1 nel Comune di Grottaminarda
  • 1 nel Comune di Chiusano San Domenico
  • 1 nel Comune di Gesualdo
  • 1 nel Comune di Venticano
  • 1 nel Comune di Avellino.

Risultano positivi al tampone effettuato all’Ospedale “Cotugno” di Napoli anche 5 persone residenti rispettivamente:

  • 1 nel Comune di Forino
  • 3 nel Comune di Ariano Irpino
  • 1 nel Comune di Lauro.

Si attende la conferma dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica sui contatti dei probabili casi.